venerdì 31 ottobre 2008

"Infiltrare agenti provocatori disposti a tutto"

"Infiltrare agenti provocatori disposti a tutto". "Lasciare per una decina di giorni i manifestanti liberi di devastare negozi, incendiare le auto e mettere a ferro e fuoco la città" per giustificare pestaggi "senza pietà" degli studenti che protestano e dei "docenti che li fomentano". Questa in soldoni la ricetta di Francesco Cossiga per fermare l'onda studentesca che in queste settimane ha invaso pacificamente le strade di tutta Italia contro la Riforma Gelmini. Giorno 29/10/2008, Piazza Navona, Roma, è stata la ricetta del Governo
Link: http://it.youtube.com/watch?v=Tk78GrEBfHY

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel Blog

FeedBurner FeedCount

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei siti "linkati” né dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

Gli autori