domenica 9 novembre 2008

A Chiaiano i militari gettano amianto nella cava, un video lo documenta


«Una vasca di 800 metri quadri all'interno della discarica di Chiaiano riempita di terra e rifiuti speciali dai militari e dagli addetti all'allestimento del sito». E' quanto denunciano i rappresentanti del comitato del No alla discarica nell'area a Nord di Napoli con un video proiettato stamattina nell'aula Matteo Ripa dell'Università Orientale occupata. Il video è stato girato tra il 20 e il 21 ottobre, dopo la segnalazione di un contadino che «aveva notato un movimento sospetto di camion». «Si tratta di materiali pericolosi perchè i militari, durante le operazioni, indossavano maschere antigas», dice il comitato. L'area filmata è una spianata coltivata a prugne, poi adibita a vasca coperta con teloni e mimetizzata. Fra i rifiuti speciali, «lastre di amianto». Antonio Musella del comitato annuncia una denuncia per disastro ambientale e la richiesta dell'interruzione dei lavori di allestimento della discarica.

Fonte: Liberazione

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel Blog

FeedBurner FeedCount

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei siti "linkati” né dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

Gli autori