domenica 30 maggio 2010

Fermiamo il nucleare, non serve all’Italia

Il ritorno del nucleare in Italia costituisce una grave minaccia per il nostro Paese. Nonostante le tante rassicurazioni della propaganda nuclearista, i “nuovi” reattori di terza generazione avanzata non hanno risolto nessuno dei problemi noti da anni sull’energia dall’atomo (sicurezza, produzione e smaltimento di scorie radioattive, contaminazione ordinaria, proliferazione nucleare, utilizzo dell’uranio).

Venti pentiti, ritenuti credibili, raccontano dall'interno i rapporti tra Berlusconi, Dell'Utri e i boss mafiosi durante la stagione delle stragi,...poi c'è l'incubo Spatuzza

Quando nel 1998 fu archiviata l’inchiesta sulle connessioni tra  stragi e politica, non c’era ancora il grande pentito

Venti pentiti, ritenuti credibili, raccontano dall'interno i rapporti tra 
Berlusconi, Dell'Utri e i boss mafiosi durante la stagione delle stragi. DaFrancesco Di Carlo a Calogero Ganci, da Gioacchino Pennino ad Angelo Siino, da Pietro Romeo a Giovanni Ciaramitaro. Sono capi e gregari che raccontano come in quel periodo tra i boss e i due leader di Forza Italia fu stretto un accordo elettorale: la mafia avrebbe fatto votare in massa la nuova formazione politica in cambio di una normativa giudiziaria più favorevole (“41 bis, legislazione sui collaboratori di giustizia, recupero di garantismo processuale trascurato dalla legislazione dei primi anni '90”).

Freedom Flotilla in rotta verso Gaza con l'obiettivo di rompere l'assedio

Appuntamento domenica 30 maggio 2010



al ChiamamilanoLargo Corsia dei Servi 11 Milano

dalle 15.00 alle 20.00



per seguire insieme sullo schermo  
lo sbarco delle 8 navi a GAZA.






Una flotta internazionale di nove navi è in rotta verso Gaza con l'obiettivo di rompere l'assedio e consegnare beni di prima necessità. A bordo ci sono circa diecimila tonellate di merci e ottocento persone provenienti da tutto il mondo. Israele ha manifestato l'intenzione di fermarle con la forza delle armi. La Turchia ha messo la propria bandiera su tutte le imbarcazioni e scorterà il convoglio fino al confine delle acque internazionali.

Cerca nel Blog

FeedBurner FeedCount

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei siti "linkati” né dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

Gli autori