sabato 5 febbraio 2011

Israele e Sionismo

Secondo di 6 appuntamenti previsti da parallelopalestina

ogni secondo martedì del mese fino a giugno 2011
presso CHIAMAMILANO - 
- 8 febbraio -ore 18.00 - ingresso libero -

Qui gli altri appuntamenti:
https://sites.google.com/site/parallelopalestina/home/programma-degli-appuntamenti





Matzpen, Sionismo o pace, è la vostra scelta
di Eran Torbiner
AIC – 50 minuti. Anche se costituito da non più di una dozzina di attivisti, Matzpen era considerato una grave minaccia al consenso di Israele alla fine degli anni '60 e '70.
La maggior parte dei membri erano nativi israeliani, provenienti dalla società tradizionale. A causa della loro opposizione al sionismo, alla lotta contro l'occupazione ed ai loro contatti attivi con radicali attivisti palestinesi ed europei di sinistra, sono stati minacciati, hanno subito abusi e isolamento sociale e politico.

Il film tocca i temi al centro del conflitto israelo-palestinese, seguendo diverse figure centrali nell'organizzazione e le loro idee, opinioni e attività – vecchie e nuove. 

In ordine di apparizione:
Haim Hanegbi
Akiva Orr
Ehud Springzak
Ghada Karmi
Elfi Pallis
Oded Pilavsky
Moshe Mac Hover
Michael Warschawski
Eli Lobel
Tariq Ali
Daniel Cohn-Bendit
Wasim Abdullah
Halil Hindi
Mahyef Hawatmeh
Daud Turki

Eran Torbiner è nato in Israele nel 1978. Ha conseguito la laurea in Scienze Politiche e Giornalismo all'università di Tel Aviv (1997). Dal 1997 è ricercatore e regista di documentari a tema politico. 
Madrid Before Haniya (2006);
The Land of the Settlers (2005);
Jerusalem 28% - 72% (2003);
Matzpen (2003);
Yesh Grul at the Arbor (2002).

+ RAP PALESTINESE 
Grazie a
http://lazyproduction.blogspot.com/2010/02/il-rap-palestinese-intifada-in-musica.html
ascolteremo brani di:

  • AL 48
  • Arapyat 
  • BadLuck Rappers
  • Black army
  • Black Unit Band (( Arab League Family ))
  • Dmar Understud!yo
  • El m[i]c
  • Enough
  • Eyad-bc
  • Gaza team
  • H2z
  • Hip hop for gaza
  • Kan'an
  • Majzara
  • Mc morad 
  • Nourdn
  • P.r. the palestinian rapperz
  • Philistines
  • Ramallah underground
  • Rapfather
  • S.o.p.
  • Sabreena da witch (abeer)
  • Safaa ‘arapeye
  • Saz sameh zakout
  • Shadia mansour
  • Sho’ara’ el share’
  • sho3ra2 elshare3
  • Star akawi
  • Survivors
  • We7
  • Wise wolf


Saranno lette le traduzioni dall'arabo di

DAM

Stranger in My Country

I Have No Freedom

Who's a Terrorist?

Born Here

Ramallah Underground

From the Cave

Shadia Mansour

The Greatest Country
G-Town
Palestina Palestina Palestina
ONU - Un Nuovo Oriente
Il sogno grigio
La pace è obbligatoria
Caotica
BudLuckRappers
Deisha


+ HAPPY HOUR con pita e hummus


Inviato a Nuovediscussioni-SudTerrae da Gabriella Grasso

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel Blog

FeedBurner FeedCount

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei siti "linkati” né dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

Gli autori