domenica 9 gennaio 2011

Apartheid in medio oriente






Shooting Muhammad


RegiaFrancesco CannitoLuca Cusani
Soggettosceneggiatura, produzione: Michela Sechi
Musiche
Muhammad Al MughrabiG-Town

Menzione Speciale alla 10° edizione di Asiaticafilmmediale


2009, 52', documentario sociale, Italia

Sinossi: "Nella mia classe ci sono 13 studenti e metà di loro sono coloni utra ortodossi e mi odiano, o si potrebbe dire che non mi amano”. Immagina di essere un rifugiato palestinese di 21 anni. Immagina di prendere ogni giorno l’autobus per andare a studiare in una università all’interno di una colonia israeliana. Immagina di essere l’unico studente arabo del tuo corso di laurea. Questa è la storia di un ragazzo schiacciato tra due mondi che si temono e odiano a vicenda. Questa è la storia di Muhammad.

Cacciare subito via la Camusso dalla CGIL!

  Cacciare subito via la Camusso dalla CGIL!
Si stanno stracciando tutti i contratti nazionali in tutti i settori. La Marcegaglia straccia il suo nella sua azienda (diecimila dipendenti). Si azzerano i diritti sanciti dalla Costituzione! Questo con la complicità della Camusso e di Bersani.
Le dimissioni della Camusso da Segretaria della CGIL sono diventate una necessità urgente. ...Se la CGIL non cambia subito direzione sarà il disastro per i lavoratori italiani.
Qualcuno dovrebbe denunziare ai Magistrati le truffe delle NEWCO che vengono costituite soltanto per danneggiare la condizione contrattuale e giuridica dei lavoratori.

Cerca nel Blog

FeedBurner FeedCount

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei siti "linkati” né dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile. Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione.

Gli autori